ombra superiore

PRODUZIONE

Molteplici sono le attività che compongono il ciclo produttivo dei materiali lapidei e queste le fasi che separano l’estrazione del materiale dalla sua messa in opera:

 

ESTRAZIONE E TRASPORTO

estrazione e Trasporto

Dopo il collaudo, l’acquisto e l’estrazione, i blocchi vengono trasportati in SICC Marmi a Chiampo, dove vengono visionati, pesati e stoccati in magazzino.

 

RIQUADRATURA DEL BLOCCO

riquadratura del blocco

Il processo di squadratura, necessaria in caso di informità del blocco, viene effettuato in azienda da telai monolama e ha lo scopo di massimizzare le potenzialità della successiva fase di segagione.

 

SEGAGIONE

segagione blocchi

Durante la fase di segagione è possibile ricavare lastre dallo spessore variabile a partire da un unico blocco di marmo, grazie all’utilizzo di telai monolama impostati a diverse profondità. I piani ricavati dalla segagione sono considerati il “prodotto base”, anche se sono già caratterizzati da una superficie regolare e omogenea.

 

STOCCAGGIO

stoccaggio lastre

All’uscita dal telaio multilama le lastre vengono stoccate nel deposito e ordinate a seconda della tipologia di materiale per ordine di spessore. Nei 4000 mq di “magazzino lastre” i materiali per l’edilizia e i marmi colorati per l’arredamento d’interni sono dislocati separatamente, in specifici settori.

ombra inferiore
sfumatura sx

FAQ

FAQ

consulta la sezione con le domande più frequenti su marmi, limestone, onici ...

 

GlossarioGuida per approfondire i termini del settore lapideo.

news
sfumatura dx